StoRie di alTri MonDi

Già….cosa c’entra in realtà il confronto tra Apple vs Samsung, sembra apparentemente un discorso da bar o da professionisti della tecnologia moderna, ma per me anche questo rappresenra una storia, ovvero tante storie di un mondo consumistico vs una realtà quotidiana. Allora mi trovo ad approfondire, leggere, capire cosa porta “noi” società occidentale a possedere un marchio di costume tecnologico. E cosa porta, altre culture, a noi oltre che diametralmente opposte territoriamente anche culturalmente, a subire una realtà quotidiana così despotica.

Così mi cimento in questo quesito, e non trovo attenuanti e mi convinco sempre più di alcuni principi che non mi fanno piacere la grande mela…ecco i miei perchè!

Da un punto di vista legally corect, abbasso alla globalizzazione sfrenata:

Da un punto di vista mediatico, abbasso gli stereotipi:

  • I prezzi dell’Iphone sono in assoluto i più alti e non trovo giusto arricchire oltre misura una macchina globale. Se le altre compagnie producono a prezzi inferiori, capisco che la differenza è solo x pagare un marchio.
  • Possedere un prodotto Iphone non rappresenta più un segno di innovazione, ma un segno di benessere, uno status symbol nel quale non mi sento a mio agio.

Dal punto di vista tecnico, abbasso all’occultato dominio informatico:

  • Alcuni prodotti di altre marche si sono evoluti fino a raggiungere le stesse caratteristiche con un altro sistema operativo, dimostrando flessibilità.
  • Basati entrambi su sistemi Linux, il sistema operativo di Iphone è stato sviluppato da Apple per Apple, mentre Android, è guidato da Google, ma sostenuto da svariati produttori di telefonini Questo comporta che a differenza di Apple, Google propone soltanto il sistema operativo, lasciando ai costruttori la scelta di hardware e design. Per chi crede nella forza dei sistemi aperti (open Source), crede in Android, consentendo ad una quantità enorme di persone ed aziende di collaborare allo sviluppo. Qualsiasi azienda che vuole fare uno smartphone basato su Android può farlo senza pagarne la licenza.

Chiacchere da bar…..forse….

QUalchE nuMero

IMG_455426000 km e 56 giorni sono molti, spesso moltissimi…….in ambienti avversi una formichina vince, o almeno si tutela una meno tortuosa sopravvivenza.

Le due MoTo 690 KTM

La moto carenata…..ha perso la carena di Dottori dopo 8 ore di utilizzo su sterrati. Divelti gli agganci, per quale motivo? Forse il peso del navigatore?!

Il tessuto a copertura di entrambe le selle, a causa dello sfregamento e della pressione delle ginocchia si sono rotte. Difatti la sella sporge di almeno un cm dal telaio. Un problema di progettazione.

La vite di perno di una moto che tiene il serbatoio al telaio si è irrimediabilmente rotta. Così tutte le volte che si frenava il serbatoio sotto la sella si alzava. Oh trovala una vite così in Marocco!

La JeeP

Un sasso ha rotto il cristallo anteriore;

Una molla di un ammortizzatore si è rotta, incredibile quanto sia grande e spessa. Il cosa l’ha fatta rompere rimane un mistero!

Due ammortizzatori Oram Step 1, perdevano olio, e li abbiamo dovuti cambiare con due fantastici prototipi marocchini.

Polvere ovunque!!!

Le AttRezzAtuRe

Il tablet ha funzionato perfettamente, ha resistito agli urti ed ha registrato ogni traccia….fantastico!

I gps piccoli non hanno ceduto, è il primo anno. Partivamo con 3 e tornavamo con 3 agglomerati di fili e circuiti.

L’attrezzatura da campeggio non è stata collaudata.

Insabbiamenti 1, quindi nella media, tutti gli anni ci insabbiamo una volta.

PerSi 2 in un colpo solo, loro cercavano le dune, le moto cercavano un “benzinaio”….non si sono capiti e sono rimasti a piedi in mezzo alle montagne. Il recupero a mezzanotte dopo 9 ore dall’ora X.

Animali 1 scorpione nella valigia di rientro, è diventato un cimelio da museo.

Incidenti 1, appena varcato il confine di rientro italiano, con una macchina polacca di un torinese.

Furti  1. al porto di Nador. Mentre attendevamo la stampa del biglietto della nave sono saliti sul carrello moto ed hanno rubato dei regali.

Multe nessuna, donazioni spontanee a poliziotti, molte.

….ma sicuramente ne ho dimenticate molti, molti altri……